Menu

Blog

Share

Logikamente e Angular Girls per l’occupazione femminile

Supportando operativamente aNGular Girls attraverso la figura di Denise Lipparini, scrum master e project manager,  Logikamente S.r.l. promuove l’aumento del numero di donne nel mondo ICT.

In occasione di NG Rome, l’evento dedicato al linguaggio di programmazione “Angular”, previsto per il 7 ottobre a Roma, si terrà, infatti NG Girls, un appuntamento antecedente il meeting internazionale che ha come principale obiettivo quello di sostenere l’ingresso delle donne nel mondo della programmazione.

NG Girls e le donne nell’ ICT

NG Girls è un format di eventi a carattere internazionale, che mira ad aumentare la diversità di genere all’interno degli ambienti di sviluppo e che punta ad incrementare progressivamente il numero di donne programmatrici.

NG Girls logo

La storia di NG girls comincia il 10 novembre 2016, quando si è tenuto il primo workshop giornaliero, in cui le partecipanti hanno potuto sviluppare un’applicazione in Angular. Questo è stato possibile grazie alla presenza e al supporto operativo dei mentors, figure con pregressa esperienza e competenza nella programmazione, che hanno accompagnato le ragazze partecipanti nell’utilizzo della piattaforma opensource. E proprio nel ruolo di mentore, domenica  6 ottobre, Denise Lipparini, di Logikamente s.r.l. potrà essere di sostegno alle partecipanti di NG Girls attraverso suggerimenti e dritte operative. “Il mio auspicio – commenta Denise – è che questo evento possa rappresentare per le presenti, solo il punto di partenza per l’avvio di una carriera nell’ambito della programmazione”

L’impegno di Logikamente per favorire l’occupazione femminile nel mondo della programmazione

L’edizione 2019 di NG Girls è la prima che ci vede ricoprire il ruolo di sponsor dell’evento, sia con un contributo economico, sia operativo.” commenta Stefano Ciammarughi, CEO di Logikamente S.r.l.. ” siamo convinti che l’apporto che le donne sono in grado di dare in ogni ambiente di lavoro e nell’informatica soprattutto, sia qualcosa di impareggiabile, tant’è che la percentuale di quote rosa all’interno della nostra azienda è pari ad oltre il 30%. Ogni figura femminile in Logikamente, tra l’altro, è a capo di un reparto. Francesca Cavazzuti, che detiene parte delle quote societarie, è responsabile amministrativa e finanziaria; Ilenia e Valentina guidano rispettivamente le aree grafica/design e Marketing/comunicazione; e Denise, con noi dal 2013, è dal 2014 a capo del reparto sviluppo.”

Scopri di più su NG Rome

Un’azienda in controtendenza, quindi, che sostenendo NG Girls vuole prodigarsi per ribaltare gli ultimi trend riportati dal CEPIS (Council of European Professional Infrmatic Societies), che confermano come anche nel 2018, solo un esperto di informatica su 5 sia  donna.