Blog

Azienda

L’opportunità che ci offre il mercato cinese

26 Novembre 2013

Webmaster

Sono di ritorno da un’esperienza molto positiva, quella che mi ha permesso di guardare più da vicino un mondo a noi lontano ma che oggi offre opportunità interessanti.
Parlo della settima edizione del SIEE, SINO ITALIAN EXCHANGE EVENT una tre giorni di tavole di lavoro, confronti tecnologici e possibili scambi di tecnologia con grandi aziende e università cinesi.

Tredici ore di aereo non sono l’unico modo per capire la grande distanza di un paese, la Cina, che per tanti anni è rimasta soffocata da un regime governativo troppo rigido. Oggi le cose in Cina sono cambiate, ma la visione di un popolo lontano e ancora troppo chiuso (o volutamente tenuto all’oscuro), quella rimane. La Cina è una potenza senza precedenti, noi occidentali abbiamo bisogno di questo stato perchè purtroppo il nostro mercato si è fermato e il loro è in pieno boom.

Non dobbiamo più pensare alla Cina come la “fabbrica del mondo”, perchè se l’andamento economico occidentale continua di questo ritmo, presto lo saremo noi. Sono stato piacevolmente sorpreso che i cinesi sono all’avanguardia su tutti i fronti teclogici. Il governo interno sta facendo grandi sforzi per aprirsi al mondo, perchè sa che ha bisogno di collocare nuove idee tecnologiche al servizio del proprio mercato interno o per fronteggiare i propri problemi.

Hanno a disposizione grande liquidità. Se pensano che una tecnologia possa risolvere determinate problematiche, o addirittura incrementare profitti, non ci pensano due volte a comprarsela direttamente. Anche che se la tecnologia prospettata dovesse rappresentare una minaccia al controllo governativo, se la replicano tale e quale per il loro esclusivo uso interno.
E’ il caso di facebook. In cina facebook è tenuto volutamente oscurato perchè il governo non è in grado di controllarlo direttamente; ecco perchè nel 2005 nasce Renren, il clone cinese di facebook, quotato addirittura in borsa.

Fa spavento conoscere anche il numero di utenti di Renren: 160 milioni di utenti registrati nel 2011 (fonte ilSole24Ore). Ad oggi la Cina è il più grosso mercato web del mondo.
Si tratta di capire se le aziende cinesi lasceranno spazio a quelle occidentali di operare nel loro mercato interno. Resta il fatto che dall’occidente arriveranno sempre nuove idee, perchè i cinesi sanno che l’occidente è da sempre “la fabbrica delle idee”.

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Riceverai email informative su trend di settore e le ultime novità di Logikamente!