Menu

Blog

Share

Software MES: che vantaggi offre alle PMI?

software MES overview attività

Cos’è e cosa fa un software MES

Un software MES (Manufacturing Execution System), è un software sviluppato per fornire a plant manager e responsabili, dati aggiornati in real time riguardanti tutti i principali aspetti della produzione. Come lo fa? Prevalentemente attraverso due modalità: collegandosi direttamente alle macchine in produzione o mettendo a disposizione degli operatori dispositivi o totem che permettono di “dichiarare” le attività effettuate.

Le domande più frequenti a cui un MES dà risposta

  • Quali sono le commesse in esecuzione in un preciso momento?
  • In quale fase si trova un particolare ordine? E’ in linea con i tempi di produzione e consegna preventivati?
  • Perchè la percentuale di scarto è più alta del previsto in una particolare commessa?Quali macchine/operatori vi hanno preso parte?Posso rintracciare l’intero processo produttivo?
  • Perchè una linea di produzione che dovrebbe essere in funzione, non è operativa?

Queste sono solo alcune delle domande a cui è possibile rispondere velocemente, attraverso l’utilizzo di un MES. Questo software infatti, consente di monitorare in real time processi e fasi, raccogliere tempi di produzione, individuare e prevenire colli di bottiglia. In pratica, con un MES, le PMI manifatturiere possono migliorare le proprie performance di produzione.

Le principali caratteristiche di un MES: connessione e integrazione

La prima funzione di un software MES è  quella di raccogliere e rendere disponibili i dati della produzione. Così facendo si colma il vuoto di informazioni che spesso si riscontra tra uffici e plant produttivo o in altre parole tra sistemi ERP e macchine. In ambienti produttivi, infatti, frequentemente si utilizzano diverse fonti di dati, incapaci di dialogare tra loro. Una machina di ultima generazione, in grado di trasmettere i dati relativi alla sua attività, perde di  rilevanza se il plant in cui è inserita non è “parlante”. Proprio qui entra in gioco il MES. Trattandosi di un sistema software in grado di integrarsi facilmente con soluzioni  spesso preesistenti, il MES può fornire una base comune per la raccolta, la trasmissione e l’analisi rapida dei dati. Divenendo una  soluzione univoca per il monitoraggio del plant produttivo, il MES, consente:

  • maggiore velocità di risposta ad eventi non pianificati
  • riduzione dei “tempi morti” e delle inefficienze
  • aumento della produttività e delle prestazioni

Software MES: dashboard di controllo per una visione complessiva

dashboard monitoraggio MES Logikamente

Ma in che modo un MES può operativamente migliorare le prestazioni produttive?

Come abbiamo detto, la raccolta e la restituzione dei dati è la prima funzionalità di un MES; la seconda, è la predisposizione di dashboard di monitoraggio che permettano a plant manager e responsabili di produzione di individuare a colpo d’occhio eventuali criticità e di mettere in atto tutte le strategie per porvi velocemente rimedio. In questo senso meritano particolare attenzione anche gli indicatori di performance che i software MES mettono a disposizione, primo tra tutti l’OEE , che attraverso l’analisi di prestazione, disponibilità e qualità, consente di misurare la produttività totale di un impianto e di indagarne i trend e gli scostamenti rispetto a periodi specifici.

MES: i principali vantaggi per le PMI del settore manifatturiero

Abbiamo visto cos’è un software MES e quali siano alcune delle principali funzioni e caratteristiche. Proviamo a procedere, quindi, con l’analisi dei benefici per le PMI del settore manifatturiero per conoscere nel concreto le opportunità derivanti dall’utilizzo di questa soluzione.

Il primo vantaggio riguarda la possibilità di presidiare la produzione senza doverci necessariamente essere di persona. Ogni responsabile di produzione sa bene quale sia la difficoltà di dover gestire contemporaneamente risorse umane, risorse materiali e processi; a tutte le attività da svolgere nel plant, si aggiungono inoltre quelle di reportistica, comunicazione e condivisione periodica dei risultati raggiunti con la dirigenza. Un software MES facilita la routine di un responsabile di produzione, perchè  riduce notevolmente il tempo necessario per la raccolta delle informazioni provenienti dai diversi reparti, consentendo di dedicare il tempo necessario alle reali priorità dell’azienda.

Il secondo vantaggio riguarda la possibilità di misurare le performance. Come abbiamo anticipato nelle righe precedenti, la definizione di specifici indicatori per rilevare l’andamento della produzione, è fondamentale. Oltre all’OEE, un sistema MES può registrare l’OLE, il tempo redditizio o il tempo di inefficienze e fornire un utile strumento per migliorare l’efficienza dell’azienda.

MES per monitorare KPI di produzione Logikamente

Il terzo vantaggio: tracciabilità dei processi. Con un sistema MES ogni aspetto della produzione è controllato. Dall’ingresso in azienda delle materia prime ai diversi cicli di lavorazione, fino ad arrivare alla preparazione per il delivery e alla spedizione, ogni processo viene registrato e tracciato. In sostanza, se un articolo prodotto dall’azienda “x” risulta fallato, non solo è possibile individuarne velocemente la provenienza, ma è possibile sapere se si tratta di un difetto a se stante o se si è davanti alla sola punta dell’iceberg.

materialMES™, il software MES personalizzato per le PMI manifatturiere

Quella appena effettuata è una veloce panoramica relativa alle caratteristiche dei software per la produzione. Se si pensa però che ogni PMI manifatturiera ha un proprio processo, differente da quello delle altre realtà, è chiaro come non sia possibile avere un software MES che vada bene per tutte. Esistono, in tal senso, soluzioni  come materialMES che a partire da funzionalità di base dall’avanzamento di produzione fino alla gestione del magazzino, possono essere completamente personalizzabili per rispondere pienamente alle necessità delle aziende.